19:43 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Tensione nel Nagorno-Karabakh (82)
1010
Seguici su

Il conflitto riacceso tra Azerbaigian e Armenia nella regione contesa è in corso da domenica scorsa, quando Yerevan e Baku si sono accusate a vicenda di violare il cessate il fuoco del 1994.

Il ministero della Difesa dell'Azerbaigian ha pubblicato un video che mostra un presunto attacco ai mezzi militari armeni.

"La situazione al fronte rimane tesa. Durante la notte, l'attività di combattimento del nemico in varie direzioni del fronte è stata repressa e gli è stato inflitto un duro colpo. Scontri feroci continuano lungo tutto il fronte", si legge nella didascalia del video.

Escalation nel Nagorno-Karabakh e storia del conflitto

Il Nagorno-Karabakh o Artsakh, un'enclave a maggioranza armena ha proclamato la sua indipendenza da quello che allora era l'Azerbaigian sovietico nel 1991, portando a un grande conflitto militare tra Baku e Yerevan. Tuttavia, nel 1994 le parti hanno convenuto di attenersi a un processo di pace mediato dal Gruppo OSCE di Minsk. Da allora il conflitto è rimasto congelato, con la repubblica autoproclamata, che formalmente fa parte dell'Azerbaigian, che cerca il riconoscimento internazionale, con il premier armeno Nikol Pashinyan che ha proseguito i tentativi alla luce delle crescenti tensioni nell'area contesa.

Tema:
Tensione nel Nagorno-Karabakh (82)

Correlati:

L'Azerbaigian pubblica filmato con suo "attacco" contro l'Armenia
Erdogan spera nel proseguimento dell'offensiva dell'Azerbaigian nel Karabakh fino a "liberazione"
Azerbaigian attacca Stepanakert, capitale del Nagorno-Karabakh - ministero Difesa armeno
Tags:
Azerbaigian
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook