20:51 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Tensione nel Nagorno-Karabakh (82)
203
Seguici su

L'Unione Europea è favorevole all'introduzione di una tregua in Nagorno-Karabakh, i metodi militari non possono raggiungere una soluzione pacifica al conflitto, ha affermato il cancelliere tedesco Angela Merkel.

"Siamo, ovviamente, a favore dell'introduzione di una tregua. Questa è l'unica opportunità per discutere pacificamente una soluzione a questo conflitto complesso, ma certamente non con metodi militari", ha detto Merkel in una conferenza stampa venerdì dopo il vertice dei leader dell'UE a Bruxelles.

Il 27 settembre, il ministero della Difesa azero ha annunciato che le forze armate armene hanno aperto il fuoco sugli insediamenti sulla linea di contatto in Karabakh, e, secondo i dati, ci sarebbero vittime civili e militari.

Secondo il ministero della Difesa armeno, il Karabakh "è stato sottoposto ad attacchi aerei e missilistici".

Inoltre Yerevan ha affermato che Baku "ha lanciato un'offensiva" in direzione del Karabakh contro insediamenti pacifici, inclusa la capitale Stepanakert. Le autorità hanno invitato la popolazione a rifugiarsi e in seguito hanno dichiarato legge marziale e mobilitazione in Karabakh.

L'Armenia ha anche dichiarato la legge marziale e la mobilitazione generale. L'ex viceministro della giustizia armeno, ex difensore civico del Karabakh Ruben Melikyan, ha detto a Sputnik che per la prima volta in Armenia è annunciata la mobilitazione generale. Il presidente dell'Azerbaigian ha approvato l'introduzione della legge marziale in diverse città e regioni della repubblica e il coprifuoco nel paese, e ha anche annunciato una mobilitazione parziale.

I leader di Russia, Stati Uniti e Francia, paesi copresidenti del Gruppo di Minsk dell'OSCE, hanno chiesto in precedenza la cessazione immediata delle ostilità nel Nagorno-Karabakh. I presidenti Vladimir Putin, Donald Trump ed Emmanuel Macron hanno espresso le loro condoglianze alle famiglie delle vittime e dei feriti. I leader hanno invitato Yerevan e Baku a impegnarsi a riprendere i negoziati senza condizioni.

 

Tema:
Tensione nel Nagorno-Karabakh (82)

Correlati:

Coronavirus, Merkel preannuncia “mesi difficili” per la Germania e consiglia vacanze in Italia
Bielorussia, Merkel: "Non riconosciamo Lukashenko come presidente"
Spiegel: Merkel visita Navalny in segreto all'ospedale Charite
Tags:
Nagorno-Karabakh
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook