05:41 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (111)
0 0 0
Seguici su

Nelle ultime 24 ore il numero dei nuovi contagi da coronavirus in Russia è stato di 8.135.

Il totale dei contagiati da inizio pandemia in Russia è salito a 1.159.573, ha comunicato in mattinata ai giornalisti il Centro per la lotta al coronavirus della Federazione.

“Nella giornata di ieri il numero delle nuove infezioni COVID-19 registrate in Russia è stato di 8.135 casi. Di questi 2.200, pari al 27%, sono privi di manifestazioni cliniche (asintomatici)”, ha detto il Centro a Mosca durante la comunicazione del bollettino quotidiano.

Il totale dei contagi accertati da inizio crisi nell’intera Federazione ora ammonta a 1.159.573, mentre il tasso di incremento giornaliero è aumentato allo 0,7%.

Fortunatamente, all’aumento dei casi registrati nell’ultima settimana non corrisponde un aumento dei decessi: 61 nelle ultime 24 ore. Il totale dei decessi per causa o concausa COVID-19 da inizio pandemia ora è di 20.385.

I guariti della giornata di ieri sono stati 2.702, per un totale di 945.920 guarigioni certificate da inizio crisi.

Il saldo negativo nuovi contagi-nuovi guariti ha portato ad un aumento dei casi attivi (i malati attuali), ora di 193.268.

La suddivisione amministrativa più colpita, come di consueto, è stata la capitale Mosca. 2.217 nuovi casi nelle ultime 24 ore. La metropoli russa ha registrato ieri 16 decessi, 5.180 in totale dall’inizio. 287.993 il totale dei casi registrati, 36.739 i casi attualmente attivi.

San Pietroburgo la seconda suddivisione amministrativa più colpita, con 237 nuovi casi, 42.494 in totale, 10.790 attivi, 2.894 decessi in totale ma nessuno registrato ieri.

Il Circondario Autonomo dei Nenec la regione meno colpita di ieri, con zero nuovi casi, 330 contagi registrati in totale, 203 attivi e zero decessi in assoluto da inizio crisi.

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (111)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook