09:16 29 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 13
Seguici su

Le misure restrittive contro il coronavirus si stanno rafforzando nel Regno Unito ei supermercati si stanno affrettando a limitare la quantità di carta igienica e prodotti alimentari che ogni cliente può acquistare. Con ciò le catene intendono evitare episodi di penuria e panico tra i clienti, come accaduto all'inizio della pandemia.

Con l'aumento della tensione nel Regno Unito a causa delle nuove restrizioni imposte dal governo per contenere la pandemia, la domanda di beni di prima necessità è aumentata. Tuttavia, dopo mesi di pandemia, i supermercati sono già pronti a gestire il panico dei consumatori e hanno scelto d'introdurre misure di razionamento.

È il caso della famosa catena Tesco, che d'ora in poi non consentirà a ogni cliente di acquistare più di tre confezioni di farina, pasta, salviette per neonati e carta igienica. Inoltre, anche gli acquisti online di prodotti come riso o verdure in scatola sono limitati.

L'azienda, che ha optato per il razionamento dei suoi prodotti dopo una misura simile a quella del suo concorrente Morrisons, ha spiegato che questa decisione è volta a "garantire che tutti possano continuare ad acquistare ciò di cui hanno bisogno", secondo The Guardian.

Queste misure hanno lo scopo di evitare che si ripeta la situazione di marzo, quando molti consumatori hanno raccolto cibo e generi di prima necessità per paura di carenze di fronte al lockdown.

La situazione nel Regno Unito

Il Regno Unito sta vivendo un'impennata di contagi e valuta misure restrittive, per rallentare la diffusione del virus.

"Siamo a un punto critico" ha annunciato il segretario alla Salute britannico, Matt Hancock. "Le persone si sono rilassate durante l'estate", ha spiegato, ma "ora è il momento in cui tutti devono tornare" a seguire le regole. Non si esclude il blocco della capitale. 

Lunedì gli esperti, in un discorso alla nazione, hanno avvertito che in poche settimane si potrebbero raggiungere i 49 mila casi giornalieri, se non verrà immediatamente rallentata la diffusione del virus.

 

Correlati:

Coronavirus, pub chiusi dopo le 22 in Regno Unito
Coronavirus nel Regno Unito, Ministero della Salute: "Rispettare le regole o nuovo lockdown"
Regno Unito "infetta deliberatamente" volontari con il coronavirus per testare il vaccino anti-COVID
Tags:
Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook