11:56 30 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
115
Seguici su

Nel suo intervento Alessandro Profumo ha sottolineato l'importanza del settore dell'ADS nell'ambito della ripresa europea post-pandemia da Covid-19.

Leonardo ha annunciato la nomina di Alessandro Profumo alla Presidenza dell’Associazione europea delle industrie dell’Aerospazio Difesa e Sicurezza (ASD).

A quanto si apprende dal comunicato pubblicato sul sito ufficiale della compagnia, l'AD di Leonardo guiderà l'organizzazione, che rappresenta grandi aziende e oltre 3000 tra piccole e medie imprese in oltre 18 paesi europei, per i prossimi due anni.

La nomina è stata sancita quest'oggi in occasione della riunione virtuale del Board dell'Associazione.

“Sono onorato per questo incarico, che assumo con orgoglio e grande senso di responsabilità per il futuro. Con orgoglio perché in un contesto di emergenza, nel picco del COVID-19, le capacità del nostro comparto, hanno reso possibile il trasferimento di pazienti, medici e materiale sanitario dove ce n’era più bisogno, e hanno garantito comunicazioni, trasporti, monitoraggio, anche dallo spazio, nonché sicurezza fisica e digitale, in Italia e nel mondo” sono state le prime parole di Alessandro Profumo dopo la nomina.

Il dirigente ha quindi sottolineato la responsabilià che "deriva dall’assumere questo incarico in una fase che pone sfide di tipo politico, economico, sociale e ambientale e che non può prescindere da un sistema europeo coeso anche a livello industriale", ribadendo come "il settore AD&S sarà un punto di riferimento per molte delle priorità individuate nell’agenda della ripresa post Covid: penso alla digitalizzazione, al green deal, alla cyber security, alla competitività del sistema europeo, fino al ruolo propulsivo per il sistema formativo".

Chi è Alessandro Profumo

Alessandro Profumo, nato a Genova il17 febbraio 1957 è l'attuale amministratore delegato di Leonardo.

In precedenza è stato presidente del Monte dei Paschi di Siena e amministratore delegato del gruppo UniCredit, ma anche Presidente di Equita SIM.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook