20:45 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
7172
Seguici su

Nella capitale bielorussa si è svolto un carosello in auto dei sostenitori del presidente della Repubblica Alexander Lukashenko, riporta Sputnik Belarus.

Un carosello in auto per sostenere l'attuale presidente Lukashenko e l'unità nazionale della Bielorussia ha attraversato Minsk.

La colonna di auto con decine di automobili decorate con bandiere nazionali e palloncini sotto lo slogan “Per la Bielorussia Unita” è partita dal parco acquatico “Lebyazhiy”, nella periferia nord-ovest di Minsk e si è diretta verso il complesso commemorativo “Trostenets”, a sud della capitale bielorussa.

Il complesso commemorativo “Trostenets” fu costruito sul luogo dell’omonimo campo di concentramento attivo nel periodo della Seconda guerra mondiale.

Sputnik
Il memoriale con i nomi delle vittime del lager di Trostenets
Per il numero di morti il campo di concentramento “Trostenets” è il quarto dopo i lager di Auschwitz, Treblinka e Majdanek. Fu il più grande campo di sterminio sul territorio bielorusso e di tutta l'ex Unione Sovietica.

Secondo il programma dell'evento, dopo essere arrivati ​​alla meta, i partecipanti alla manifestazione hanno deposto fiori alla base memoriale.

 

Proteste in Bielorussia

Il 9 agosto si sono tenute le elezioni presidenziali in Bielorussia. Secondo il Comitato Elettorale Centrale, il capo di Stato, Alexander Lukashenko, ha ottenuto l'80,1% dei consensi, seguito da Svetlana Tikhanovskaya con il 10,12%. L'opposizione non ha riconosciuto questi risultati e la stessa Tikhanovskaya è partita per la Lituania. L'opposizione bielorussa continua le proteste ed organizza ogni sabato cortei di sole donne e di domenica manifestazioni non autorizzate, a seguito dei quali si segnalano fermi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook