05:48 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
741
Seguici su

La giudice Ginsburg è stata ricordata anche dal presidente Donald Trump e dalla sua amministrazione, nonostante in passato tra i due fossero sorti degli attriti.

La giudice della Corte Suprema americana Ruth Bader Ginsburg è morta a 87 per complicazioni insorte a causa di un cancro al pancreas in stadio molto avanzato.

A renderlo noto è la stessa Corte Suprema con un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale. A quanto si paprende, la Bader Ginsburg è deceduta nella serata di ieri nella sua abitazione di Washington, circondata dall'affetto dei familiari.

La nota giudice era stata nominata ben 27 anni fa dall'allora presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e lascia due figli: Jane Carol Ginsburg e James Steven Ginsburg.

La funzionaria è stata ricordata anche da Donald Trump, il quale ha condiviso il comunicato delal Casa Bianca sul proprio profilo ufficiale Twitter, dove ha definito la donna "un colosso della legge".

Proprio il presidente americano in passato aveva avuto degli attriti con la giudice Ginsburg, la quale aveva definito Trump una persona che "dice tutto ciò che gli passa per la mente".

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook