22:20 26 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 61
Seguici su

Trento e Bolzano, Umbria e Marche sono per gli uomini le regioni dove si vive di più in Europa, mentre sono spagnole e francesi le regioni dove le donne vivono più a lungo.

Secondo l’Unione Europea alcune regioni italiane sono perfette per vivere fino a 100 anni, a dirlo è l’Eurostat Regional Yearbook 2020 che mette la Provincia autonoma di Trento, Le Marche, l’Umbria e la provincia autonoma di Bolzano, nella top-5 delle regioni europee dove si vive meglio in base all’aspettativa di vita. Nella provincia autonoma di Trento (al primo posto) si vive in media 82,7 anni se si considerano gli uomini.

Poco dietro si trova la regione di Madrid con 82,5 anni di aspettativa di vita in media.

Per quanto riguarda la media europea l’aspettativa degli uomini è di 78,2 anni.

Il tasso di povertà

Tuttavia l’Italia è capace di condensare il meglio e il peggio, gli esempi più belli e quelli peggiori.

Così in fondo alla classifica scopriamo che la regione europea e non solo italiana, dove si vive peggio è la Regione Campania, seguita dalla Sicilia e quindi dall’enclave spagnola di Ceuta.

Il tasso di povertà della Campania è del 41,4% contro una media delle regioni europee del 16,8%. La strada da fare è lunga.

Le donne più longeve

Le donne più longeve vivono nella regione di Madrid e campano 88,1 anni, seguite dalle donne della Comunidad Foral de Navarra (87,3 anni) e dalla francese Corsica (87,2 anni).

La media europea è di 83,7 anni per le donne.

Correlati:

Un medico svela il segreto della longevità
Nutrizionista rivela il segreto della longevità nel Caucaso
I cinque segnali della longevità dell’uomo
Tags:
longevità
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook