13:04 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 03
Seguici su

Torna lo spettro del lockdown nazionale anche nel Regno Unito dopo l'imposizione al nord-est dell'Inghilterra per scongiurare una allarmante diffusione del nuovo coronavirus.

C’è apprensione per la situazione nel Regno Unito dove i casi di nuovo coronavirus non accennano a diminuire.

Il ministro della Salute Matt Hancock ha affermato che il lockdown nazionale è “l’ultima linea di difesa”, ma che potrebbe essere utilizzata se i britannici non rispetteranno le regole sull’uso della mascherina, il distanziamento fisico e il divieto di riunioni sopra le 6 persone.

Il lockdown nazionale mantiene le persone al sicuro ha detto Hancock.

Ma il lockdown è già realtà nel nord-est dell’Inghilterra per due milioni di britannici almeno, una misura giustificata come necessaria.

Gli altri nuovi lockdown

Intanto è scattato da oggi 18 settembre il nuovo lockdown in Israele dove i casi sono saliti a 5.238. Qui il premier ha deciso un blocco delle persone per tre settimane, includendo anche il Natale ebraico.

Gli israeliani potranno allontanarsi da casa per un massimo di un chilometro, rispetto ai 500 metri inizialmente previsti.

La situazione nel Regno Unito

Sono 384.087 i casi totali accertati di covid-19 nel Regno Unito, con 41.794 morti ufficiali.

Correlati:

India, hotel di lusso colpito dal lockdown trasforma la piscina in un allevamento di pesci
'Lockdown all’italiana', le critiche dei social alla commedia sulla quarantena
Malati di Alzheimer, il lockdown ha peggiorato le loro condizioni comportamentali
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook