18:15 05 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
103
Seguici su

Solo quattro posti letto in terapia intensiva sono rimasti disponibili per i malati COVID-19 a Marsiglia, ha riferito il capo dell’AP-HM (Assistenza Pubblica - Ospedali di Marsiglia), Jean Olivier Arnaud.

Si fa seria la situazione dal punto di vista dell'assistenza medica a Marsiglia, seconda città della Francia.

"Su 155 posti letto ne abbiamo 129 occupati (...) Anche il numero di posti letto di terapia intensiva desta preoccupazione, perché ci sono 35 posti letto in terapia intensiva e 31 sono già occupati", ha detto Arnaud in onda del canale televisivo LCI.

Come osserva il canale BFMTV, nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, dove è situata Marsiglia, al momento ricevono trattamento medico 139 malati COVID-19, in terapia intensiva ci sono 64 posti letto.

Il prefetto della regione Christophe Mirmand ha comunicato che in 27 comuni vige l’obbligo di mascherina. Nella regione vengono cancellati eventi e manifestazioni, in spiaggia sono autorizzati assembramenti con un massimo dieci persone e le autorità di Marsiglia intendono introdurre il divieto di vendita e consumo dell’alcol nei luoghi pubblici dopo le 22:00.

COVID IN Francia, impennata di casi

Ultimamente in Francia si rileva un brusco aumento dei nuovi di contagio dal coronavirus. Lo scorso venerdì il paese ha raggiunto il record di 10.561 nuovi casi di infezione. I dati aggiornati al 14 settembre vedono un totale di 387 000 casi, con un incremento giornaliero di 7183 casi, e sei decessi in più. In Italia il bollettino di lunedì 14 settembre ha rilevato 1008 casi in più nelle ultime ventiquattro ore.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook