22:44 21 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1815
Seguici su

Due vice commissari della polizia sono rimasti gravemente feriti in un attacco avvenuto a Compton, in California. Lo ha reso noto il dipartimento dello sceriffo nella contea di Los Angeles.

"Pochi istanti fa, due dei nostri vice commissari sono stati feriti in una sparatoria a Compton e portati in un ospedale locale. Entrambi stanno ancora combattendo per le proprie vite", ha twittato l'ufficio dello sceriffo. Secondo quanto riferisce lo sceriffo Alex Villanueva, i due agenti sono stati sottoposti a un intervento chirurgico e sarebbero uscito da poco dalla sala operatoria. A sparare sarebbe stato un uomo armato con una pistola. 

​Il filmato di una telecamera di sorveglianza mostra un uomo avvicinarsi a un'auto di pattuglia parcheggiata impugnando una pistola, sparare alcuni colpi attraverso il finestrino e scappare.

​L'aggressione è avvenuta sabato pomeriggio verso le 19.00 orario locale, mentre i due vice-commissario erano stazionati con l'auto di pattuglia nei pressi di una stazione della metropolitana. 

Lo sceriffo Alex Villanueva ha detto che uno dei due poliziotti gravemente feriti è una donna di 31 anni, madre di un bambino di sei anni. Suo marito sarebbe con lei in ospedale. L'altro agente è un uomo di 24 anni. Entrambi avevano prestato giuramento al dipartimento 14 mesi fa.

Tags:
California, sparatoria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook