23:32 29 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
361
Seguici su

Nel mese di agosto Teheran aveva già condannato l'accordo raggiunto tra lo Stato ebraico e gli Emirati Arabi Uniti.

La Repubblica islamica iraniana, con un comunicato del Ministero degli Esteri, ha espresso la propria severa condanna per l'accordo di pace raggiunto nelle scorse ore tra lo Stato di Israele e il Bahrein.

"Il Ministero degli Esteri iraniano condanna fermamente lo stabilimento di relazioni diplomatiche tra il Bahrein e il regime Sionista, un atto che considera vergognoso e che sacrifica la causa palestinese, rendendo vani decenni di lotta e sofferenza del popolo palestinese per l'interesse delle elezioni negli Stati Uniti", si legge nella nota ministeriale.

Teheran ha dunque avvertito Israele contro ogni possibile tentativo di avviare un'escalation nel Golfo Persico, affermando che il Bahrein sarà considerato responsabile di un tale atto di destabilizzazione.

Nella giornata di ieri Israele e Bahrein hanno raggiunto un'intesa per una storica normalizzazione delle relazioni bilaterali.

Il Bahrein è diventato il quarto paese arabo a riconoscere lo stato di Israele, dopo l'Egitto, la Giordania e gli Emirati Arabi Uniti. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook