00:50 28 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
122
Seguici su

Regno Unito e Unione Europea sempre più ai ferri corti. l'UE prepara una azione legale internazionale contro il governo britannico. Si complicano le relazioni diplomatiche.

Secondo l’agenzia di stampa Bloomberg l’Unione Europea starebbe preparando una azione legale internazionale contro il Regno Unito, a seguito del piano del primo ministro britannico Boris Johnson di violare l’accordo che disciplina il ritiro dello UK dall’UE.

L’Unione Europea cerca una soluzione legale ai sensi dell’accordo di divorzio, che si possa applicare anche prima che vengano approvate dal Parlamento le controverse disposizioni della legge sul mercato interno del Regno Unito.

La notizia ha portato il prezzo della sterlina sotto 1,10 euro.

Le tensioni crescenti

Johnson vive un momento complicato sia con il suo partito che con l’UE dopo aver rivelato che il suo governo è pronto a violare gli impegni con l’UE sul confine irlandese.

Il fatto ha una rilevanza non da poco perché per stessa ammissione del governo britannico, l’Internal Market Bill, la nuova legge che regolamenterà i mercati interni del Regno Unito nel dopo Brexit, prevede una violazione del diritto internazionale.

Una violazione molto specifica e limitata si è affrettato a dire il segretario di Stato britannico per l’Irlanda del Nord, Brandon Lewis, ma che crea di fatto una situazione di possibile rottura con l’Europa e che rischia di creare tensioni tra Éire e Irlanda del Nord.

Correlati:

Brexit: membro governo Johnson si dimette dopo ultimatum all'UE per accordo di libero scambio
I prezzi del vino italiano potrebbero aumentare in UK finché non si trova l'accordo sulla Brexit
Saga Brexit: I conservatori britannici chiedono di demolire il piano “illegale” contro l’accordo
Tags:
Brexit
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook