16:15 21 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (89)
0 31
Seguici su

Il Presidente venezuelano Nicolas Maduro, ieri, martedì 8 settembre, ha proposto di somministrare il vaccino russo Sputnik V contro il COVID-19 ai quasi 15.000 candidati alle prossime elezioni legislative in modo che possano fare campagna elettorale in sicurezza.

Gli avversari di Maduro starebbero pianificando di boicottare il voto previsto per il 6 dicembre sostenendo che sarebbe truccato a favore del Partito socialista al Governo, tuttavia colloqui sono stati intavolati per rispondere alle richieste dell’opposizione riguardo le garanzie di voto.

"Sarebbe una buona idea dare il vaccino russo ai 14.400 candidati che si sono registrati ... in modo che possano svolgere la loro campagna elettorale più comodamente", ha detto Maduro durante un discorso televisivo.

Ha aggiunto che a settembre arriveranno non meglio precisate dosi del vaccino e che prevede per ottobre l’arrivo di anche altri vaccini.

Sputnik V

Da quando è stato lanciato il vaccino Sputnik V contro il Covid-19, sviluppato a metà agosto dal Centro Gamaleya, la Russia ha registrato manifestazioni d'interesse e speranza da molti Paesi del mondo e ha ricevuto richieste per 1 miliardo di dosi.

Tuttavia, sono state anche mosse critiche e mostrato scetticismo, soprattutto da parte dei Paesi occidentali impegnati nello sviluppo di vaccini propri, spesso basati su tecnologie le cui sicurezza ed efficacia sono ancora da provare come l’mRNA o le piattaforme vettoriali adenovirali delle scimmie.

Dopo la pubblicazione su The Lancet dei risultati della Fase 1 e della Fase 2 dei test clinici di Sputnik V, in cui gli sviluppatori del Centro nazionale di ricerca epidemiologica e microbiologica Gamaleya, Alexander Gintsburg e Denis Logunov, nonché il direttore generale del Fondo russo per gli investimenti diretti Kirill Dmitriev, hanno spiegato l’importanza del progresso compiuto, nel nostro sito è stato pubblicato un articolo con le risposte agli interrogativi degli scettici del primo vaccino russo al mondo contro il Covid-19.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (89)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook