03:32 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
6263
Seguici su

L'uscita dal coma di Alexey Navalny indica che in caso di avvelenamento non è stato utilizzato il "Novichok", ha detto a Sputnik lo scienziato russo Leonid Rink, che è stato direttamente coinvolto nello sviluppo dell'agente chimico.

"Escludo il suo avvelenamento, perché non ci sono sintomi. Ma anche se fosse stata usata una concentrazione 400 volte inferiore alla dose letale e fosse uscito dal coma, la miosi (diminuzione del diametro della pupilla) ci sarebbe ancora. Non sono stati riscontrati questi sintomi", ha detto Rink, il professore di Chimica direttamente coinvolto nello sviluppo di questa sostanza.

Secondo lui, il "Novichok" è stato sviluppato per sostituire le armi nucleari sul campo di battaglia e ha una letalità del 100%.

"Quindi questo non è il "Novichok"", ha osservato Rink.

Il caso di Alexey Navalny

Il 20 agosto la figura chiave dell'opposizione extraparlamentare russa Alexey Navalny ha avuto un malore durante un volo mentre si dirigeva a Mosca. Dopo un atterraggio di emergenza nella città di Omsk, è stato portato nell'ospedale locale in condizioni gravi.

Dopo diverse analisi i medici russi non hanno trovato tracce di veleno, notando che le condizioni di Navalny potrebbero essere state causate da un improvviso calo di glucosio nel sangue.

Dopo una richiesta della sua famiglia, Navalny è stato inviato all'ospedale Charite di Berlino. Dopo i suoi test, i medici tedeschi hanno affermato di aver trovato tracce di una sostanza da un gruppo d'inibitori della colinesterasi nel suo corpo, cosa che i medici russi hanno negato. Berlino affermò in seguito che c'erano tracce di un agente nervino del gruppo Novichok nei test di Navalny.

Il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha affermato che se la Russia non fornirà le prove del suo non coinvolgimento nell'avvelenamento (che resta da dimostrare), Berlino considererebbe il Cremlino come il colpevole del presunto avvelenamento di Navalny.

Mosca ha rifiutato di commentare fino a quando non riceverà informazioni sul presunto avvelenamento dalla Germania, che Berlino non ha fornito finora.

Correlati:

L'authority russa per la salute e la difesa dei consumatori fornisce dati sul caso Navalny
Migliorate le condizioni di Navalny, è stato fatto uscire dal coma - ospedale di Berlino
Ministero degli Esteri polacco smentisce colloqui telefonici tra Varsavia e Berlino su caso Navalny
Tags:
Alexey Navalny
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook