02:52 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
160
Seguici su

I tre attentatori si erano rifugiati in una scuola situata a nord del noto polo turistico tunisino e proprio lì sono stati abbattuti dalle forze speciali lanciatesi al loro inseguimento.

Sono  almeno quattro le persone rimaste uccise in seguito ad un attacco terroristico a colpi di coltello avvenuto a Sousse, in Tunisia.

Tra le vittime, oltre a tre degli attentatori, anche un membro della Guardia nazionale tunisina, come è stato riferito da un portavoce della stessa Guardia nazionale. Un altro agente è invece rimasto ferito e versa attualmente in condizioni critiche. 

L'attacco è stato portato nei pressi di un posto di blocco situato all'incrocio di El Kantoui, nell'importante polo turistico tunisino.

I terroristi sono stati quindi inseguiti dalle forze speciali tunisine e braccati fino ad una scuola di Akouda, a nord di Sousse, dove si erano rifugiati.

Proprio qui i reparti scelti del paese nordafricano hanno fatto irruzione nella struttura e hanno abbattuto tutti i sospettati. Attualmente non sono state rese note eventuali rivendicazioni dell'atto terroristico.

Sui social network sono apparse diverse immagini che mostrano la zona dove si è verificato l'attentato che è stata momentaneamente chiusa al traffico.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook