11:39 19 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
130
Seguici su

Si stima che dallo scorso 15 di agosto in California gli incendi abbiano mandato in fumo oltre 600.000 ettari di territorio boschivo.

Un gigantesco incendio boschivo sta interessando in queste ore la contea di San Diego, in California, dove si stima che ad essere andati in fiamme siano stati circa 600 ettari di territorio.

A riferirlo è il Dipartimento della guardia forestale e della protezione antincendio californiana, con un comunicato diffuso nelle scorse ore:

"Un incendio si è diffuso tra la Japatul Rod e la Carveacre Road, a sudest di Alpine, nella contea di San Diego, e copre ormai 1500 acri", si legge nella nota pubblicata su Twitter.

Nella lotta al rogo sono impegnati oltre 12.500 vigili del fuoco, coadiuvati da veicoli di terra ed elicotteri, mentre sono già oltre 10.500 le persone evacuate in via precauzionale.

Dal 15 di agosto sono oltre 900 gli incendi boschivi sviluppatisi nello stato della California e si stima che i roghi abbiano mandato in fumo circa 600.000 ettari di territorio, mentre il bilancio delle vittime parla di almeno 8 morti accertate.

Lo scorso 22 agosto il presidente americano Donald Trump ha approvato lo stato di emergenza per lo stato della California.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook