13:13 27 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1151
Seguici su

Uno degli arrestati pianificava l'uccisione di almeno 100 persone nel corso di un'assemblea scolastica.

I Servizi federali per la sicurezza della Federazione russa hanno reso noto di aver proceduto all'arresto di 13 persone in 13 diverse regioni della Russia sospettate di star pianificando un omicidio di massa.

Undici di loro facevano della stessa community su internet, hanno inoltre reso noto le forze dell'ordine russo.

Dai diari personali degli arrestati e dalle informazioni contenute sui loro dispositivi mobili è stato possibile impedire che il gruppo potesse mettere in atto il proprio piano.

Tra i loro effetti personali sono state trovati anche dei manuali per la fabbricazione di esplosivi e progetti per l'attacco di persone nelle scuole, negli uffici delle forze dell'ordine e in altri locali affollati.

Secondo i rapporti preliminari diffusi dai media russi, uno dei sospetti stava pianificando l'uccisione di almeno 100 persone nel corso di un'assemblea scolastica.

Video

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook