20:45 29 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
217
Seguici su

La strage si è consumata nella cittadina di Solingen, nella Germania Occidentale. La donna, nonostante le gravi ferite, è sopravvissuta.

La polizia tedesca ha rinvenuto i corpi di cinque bambini senza vita di età compresa tra 1 e 8 anni all'interno di un'abitazione situata nella città di Solingen, nella Germania occidentale.

A riportarlo è il portale Focus, citando un portavoce della polizia. A quanto si apprende, il locale dove i bambini sono stati ritrovati è situato sulla Hasselstrasse.

Stando a quanto riferito dalla Build, a dare l'allarme è stata la nonna, riferendo che la figlia aveva compiuto il folle gesto, dandosi poi alla fuga.

Dopo aver compiuto la strage, la donna si è quindi allontanata gettandosi dal binario della stazione ferroviaria di Dusseldorf, riportando gravi ferite.

Proprio la nonna è riuscita a salvare il sesto dei figli dall'istinto omicida della madre, portandolo in salvo.

Non sono ancora chiari i motivi che possono aver portato la responsabile dell'accaduto ha compiere la strage, come ha riferito il portavoce della polizia Stefan Weiand:

"Non possiamo ancora dire nulla sul motivo. La madre deve essere interrogata. Non si può ancora dire nulla sulla causa della morte, è ancora oggetto di indagine", ha spiegato il funzionario.
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook