13:35 27 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
La devastante esplosione presso il porto di Beirut (61)
122
Seguici su

Il presidente francese ha visitato il Libano l'8 agosto, pochi giorni dopo che un'esplosione mortale di tonnellate di nitrato di ammonio immagazzinato male nel porto di Beirut ha ucciso 190 persone e ne ha ferite altre migliaia.

Segui la trasmissione in diretta dalla Piazza dei Martiri di Beirut, dove i manifestanti si riuniscono martedì per celebrare il centenario della dichiarazione dello Stato del Grande Libano, il predecessore del Libano moderno, e l'istituzione di Beirut come capitale, da parte del generale francese Henri Gouraud.

Questo accade quando il presidente francese Emmanuel Macron è arrivato in Libano per la seconda volta dopo che il porto di Beirut è stato scosso da due esplosioni il 4 agosto, che hanno ucciso almeno 190 persone, ferendone 6.500 e lasciando oltre 300.000 senzatetto. Le esplosioni hanno innescato proteste di massa che hanno costretto il precedente governo a dimettersi.

Lunedì, l'ex ambasciatore del Libano in Germania Mustapha Adib è stato incaricato dal presidente Michel Aoun di formare un nuovo governo.

Tema:
La devastante esplosione presso il porto di Beirut (61)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook