22:46 21 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
114
Seguici su

Non sono terroristi i due uomini fermati a bordo dell'aereo proveniente da Vienna e operato dalla compagnia aerea britannica Ryanair.

Sono terroristi, anzi no. Liberati all’aeroporto di Stansted a Londra i due uomini sospettati di essere due terroristi a bordo di un aereo proveniente da Vienna.

La notizia si era diffusa questa mattina, quando la BBC citando fonti della polizia britannica aveva reso noto che un aereo della Ryanair proveniente da Vienna era stato affiancato da due Typhoon della Royal Air Force per essere scortato fino all’aeroporto di Stansted.

Motivo della procedura, il personale di bordo dell’aereo aveva segnalato la presenza a bordo di materiale sospetto in uno dei bagni dell’aereo. Atterrato a Londra due uomini, un kuwaitiano e un italiano sono stati presi in consegna dal reparto speciale antiterrorismo e condotti negli uffici doganali dell’aeroporto.

Nel frattempo tutti i passeggeri sono stati fatti evacuare dall’aereo che aveva rullato fino ad un’area riservata dell’aeroporto londinese.

A bordo gli specialisti della polizia che hanno verificato il materiale sospetto e decretato che si trattava di materiale innocuo.

I due non hanno commesso nessun reato, tante scuse per il trambusto e lo spavento e buon viaggio.

Correlati:

Iran, Occidente "paradiso sicuro dei terroristi", l'affondo del ministro degli Esteri Zarif
Esercito siriano e militari russi conducono grande operazione contro terroristi in Siria
Terrorismo, Regno Unito: arrestato un italiano e un kuwaitiano a Stansted
Tags:
Terrorismo, Aeroporto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook