09:54 01 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
2411
Seguici su

Secondo una dichiarazione rilasciata dal portavoce ufficiale delle forze della coalizione, il colonnello Al-Maliki, citato dall'agenzia di stampa saudita statale, un drone è stato lanciato "deliberatamente" per prendere di mira i passeggeri dell'aeroporto internazionale di Abha.

La coalizione guidata dai sauditi ha intercettato un drone lanciato di ribelli yemeniti Houthi contro l'aeroporto internazionale Saudi Abha, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa statale SPA, con riferimento ad una dichiarazione del portavoce ufficiale delle forze della coalizione, il colonnello Al-Maliki.

Secondo Al-Maliki, a seguito dell'intercettazione e della distruzione del drone, alcune schegge sono cadute sull'aeroporto, ma non hanno causato nè danni materiali nè ferimenti tra i civili.

Il colonnello ha descritto l'incidente come "un atto di terrorismo brutale" e ha sottolineato che la coalizione congiunta "continuerà ad attuare misure rigorose per contenere questo gruppo terroristico".

All'inizio della settimana l'agenzia di stampa Saidi aveva riferito che la coalizione di Riyadh aveva distrutto un drone degli Houthi lanciato dallo Yemen in direzione dell'Arabia Saudita.

Lo Yemen è coinvolto in un conflitto armato tra le forze governative, guidate dal presidente Abdrabbuh Mansour Hadi, e il gruppo ribelle sciita degli Houthi da oltre cinque anni. La coalizione saudita conduce attacchi aerei contro gli Houthi su richiesta del governo yemenita riconosciuto a livello internazionale, a loro volta i ribelli rispondono usando droni d'attacco nelle zone di confine saudite.

Tags:
Arabia Saudita, Guerra in Yemen, Yemen, Houthi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook