23:26 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 27
Seguici su

All'inizio del mese le due nazioni avevano annunciato la normalizzazione delle relazioni diplomatiche.

Il presidente degli Emirati Arabi Uniti Khalifa bin Zayed Al Nahyan ha annunciato l'approvazione di un decreto che prevede la possibilità di intessere legami finanziari e commerciali con Israele.

Il documento, come si dalla versione in lingua inglese di al-Arabiyia, ha lo scopo di "supportare la cooperazione bilaterale al fine di giungere a delle relazioni bilaterali" tra i due paesi.

All'inizio del mese di agosto gli Emirati e lo Stato di Israele hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per la normalizzazione delle relazioni bilaterali tra le due nazioni.

L'intesa prevede che Israele rinunci formalmente all'espansione della propria sovranità sui territori nell'area della West Bank, in cambio della normalizzazione dei rapporti con Abu Dhabi.

La storica mossa diplomatica emiratina è stata fortemente stigmatizzata da buona parte degli altri paesi arabi, a partire dalla Repubblica Islamica iraniana.

Nei giorni scorsi il Marocco, un altro dei paesi per i quali veniva data in dirittura di arrivo l'accordo con Tel Aviv, ha annunciato di aver rifiutato la normalizzazione delle relazioni con Israele.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook