02:35 28 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 41
Seguici su

In seguito all'identificazione da parte delle forze aeree russe, l'aeromobile americano ha invertito la rotta allontanandosi dal confine territoriale della Federazione Russa.

Le forze armate russe hanno reso noto che due Su-27-dell'aviazione militare ha intercettato un bombardiere strategico statunitense che stava sorvolando il Mar Baltico.

"Per il riconoscimento del bersaglio e al fine di impedire la violazione dei confini territoriali della Federazione Russia sono stati lanciati due caccia Su-27 facenti parte della guarnigione di difesa anti-aerea della Flotta del Baltico, si legge nel comunicato del Ministero della Difesa.

L'aeromobile è quindi stato identificato come un В-52Н ВВС dell'aviazione degli Stati Uniti, il quale ha in seguito invertito la rotta, consentendo il rientro alla base dei due velivoli russi.

Nella nota si specifica inoltre che l'intero volo dei caccia russi Su-27 è stato condotto in accordo con le regole internazionali sull'uso dello spazio aereo.

Appena due giorni fa un altro MiG-31 era stato costretto al decollo per intercettare un aereo della Regia aviazione norvegese che stava sorvolando il Mare di Barents.

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook