14:14 27 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1211
Seguici su

Un orso polare ieri notte ha fatto irruzione in un campeggio nella città Longyearbyen, sulle isole Svalbard, ed ha aggredito una persona.

"Una persona è morta a seguito di un attacco notturno di un orso polare in un campeggio nei pressi di Longyearbyen", riferisce un comunicato sulla pagina Facebook del governatore delle isole norvegesi Svalbard.

Il comunicato osserva che la polizia ha ricevuto una segnalazione sull'incidente verso le ore 3.50. L'orso, essendo ferito, si è diretto verso l'aeroporto locale e poi è deceduto nel parcheggio.

I medici non sono riusciti a salvare la vittima dell'aggressione dell'orso.

"Nessun altro è rimasto ferito, ma altre sei persone sono state mandate all'ospedale locale. Il defunto non è stato ancora identificato", si legge nel comunicato.

Le autorità hanno avviato un'indagine sul caso e hanno esortato a evitare la zona dell'attacco.

Nella scorsa settimana un orso ha aggredito un agente di polizia in provincia di Trieste.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook