14:29 27 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 22
Seguici su

I due calciatori sono immediatamente stati messi in quarantena e non potranno fare attività sportiva per almeno 14 giorni.

Paul Pogba e Tanguy Ndombele, due dei calciatori francesi più importanti della Premier League, sono risultati positivi al tampone del coronavirus. Lo riferisce l'Equipe, specificando che ambedue sono asintomatici e sono già stati messi in isolamento.

I due centrocampisti, rispettivamente in forza al Manchester United e al Tottenham Hotspurs, dovranno ora osservare un periodo di quarantena di almeno 14 giorni.

Non faranno pertanto parte dei convocati del c.t. transalpino Didier Deschamps per i prossimi impegni internazionali che vedranno impegnata la Francia contro Svezia e Croazia.

Al loro posto, per le due impegnative gare di UEFA Nations League, saranno convocati lo juventino Adrien Rabiot e il giovanissimo Eduardo Camavinga del Rennes.

Contro la Svezia Pogba avrebbe dovuto fare il proprio rientro in nazionale a circa un anno dall'ultima apparizione.

Questa dunque la lista dei 23 convocati dall'allenatore della Francia: Lloris, Maignan, Mandanda - Digne, Dubois, L. Hernandez, Kimpembe, Lenglet, F. Mendy, Upamecano, Varane - Camavinga, Kanté, Nzonzi, Rabiot, Sissoko - Aouar, Ben Yedder, Giroud, Griezmann, Ikoné, Martial, Mbappé.

La scorsa settimana sono stati diversi i nuovi casi riportati di contagio da coronavirus nelle squadre italiane: quattro casi nel Cagliari, tre nella Roma, almeno due nel Torino, uno nel Sassuolo, nel Benevento, nel Napoli e nella SPAL.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook