00:35 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
6514
Seguici su

Il dicastero sottolinea che la parte americana ha già ricevuto "chiarificazioni esaurienti" in merito all'incidente.

Nella giornata di martedì le forze armate americane in Siria avevano tentato di bloccare una pattuglia della polizia militare russa.

La coalizione internazionale in Siria aveva avvertito in anticipo circa il passaggio della colonna della polizia militare russa rimasta coinvolta martedì in un incidente con una pattuglia delle forze armate americane.

A riferirlo, nella giornata di oggi, è il capo dello Stato maggiore delle forze armate russe Valery Gerasimov:

"A dispetto di ciò, contravvenendo agli accordi in essere i militari americani hanno tentato di bloccare una pattuglia russa. In risposta a ciò la polizia militare delle forze armate della Federazione Russa ha intrapreso tutte le misure necessarie al fine di evitare un incidente e portare a termine la missione assegnata", si legge in una nota delle forze armate.

Il dicastero ha quindi sottolineato che la parte americana ha già ricevuto "chiarificazioni esaurienti" in merito all'incidente.

Nelle scorse ore su Youtube è stato pubblicato un video che rende conto della dinamica dell'incidente.

​Non si tratta del primo incidente che vede protagonista le forze armate americane intente ad ostacolare le operazioni di un convoglio della polizia militare russa.

Già nel mese di giugno, nei pressi di Abra, un blindato M1235 MRAP delle forze armate USA aveva provato a bloccare la strada ad una pattuglia russa.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook