11:03 01 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
14411
Seguici su

Non è stata concessa l'autorizzazione necessaria alle manifestazioni previste nel fine settimana per protestare contro le misure di sicurezza anti-contagio.

Berlino non ha autorizzato le manifestazioni in programma questo fine settimana contro le misure del governo per contenere i contagi da coronavirus. Le autorità hanno vietato una seconda marcia anti-restrizioni dopo che, durante la prima, gli organizzatori non sono stati capaci di mantenere il distanziamento e far indossare le mascherine ai partecipanti. 

Andreas Geisel, senatore degli Interni del Land di Berlino, citato da The Guardian, ha dichiarato che nella decisione di vietare la protesta le autorità hanno soppesato l'importanza del diritto alla libertà di riunione con la necessità di proteggere le persone dal contagio.

"Siamo ancora nel mezzo di una pandemia con le infezioni in crescita", ha detto, puntando il dito contro gli organizzatori della protesta di inizio agosto, che avrebbero deliberatamente infranto le regole anticontagio, dopo aver promesso alla polizia di farle rispettare. 

“Un tale comportamento non è accettabile. Allo stato attuale non può essere dato il via libera”, ha detto ancora Geisel, aggiungendo che non vuole che Berlino diventi un palcoscenico per cospirazionisti ed estremisti di destra.

Le proteste sono arrivate da alternativa di estrema destra per la Germania (AfD), che ha accusato il senato di calpestare i diritti fondamentali e ha annunciato che  chiederà una manifestazione alla Porta di Brandeburgo contro il divieto alla marcia.

Geisel ha denunciato pubblicamente di esser stato oggetto, assieme alla polizia, di minacce e ha poi avvertito che diverse migliaia di poliziotti avrebbero pattugliato la capitale tedesca nel fine settimana. 

Coronavirus in Germania

Nonostante la Germania sia riuscita a contenere i contagi, con un numero relativamente basso di decessi per Covid-19 rispetto ad altri grandi Paesi europei, da fine luglio il livello dei contagi aumenta costantemente, con un'accelerazione negli ultimi giorni. 

Ad oggi in Germania sono 237mila i casi registrati (+1278 nelle ultime 24 ore) 209mila le guarigioni e 9341 (+5 nelle ultime 24 ore) i decessi.

 

Tags:
Coronavirus, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook