00:28 28 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
581
Seguici su

I manifestanti nella città americana di Portland hanno incendiato un edificio della polizia spingendo le forze dell'ordine a dichiarare la manifestazione una rivolta.

Gli agenti sono stati costretti a spegnere due incendi nell'edificio della Portland Police Association, hanno comunicato le forze dell'ordine locali sul proprio account Twitter.

“Questo è stato l'incendio doloso che ha provocato la dichiarazione di sommossa. È stato provocato pochi minuti dopo che la marcia ha raggiunto gli uffici di @PPAVigil. La gravità del danno non è chiara. Questa manifestazione adesso è una rivolta. Disperdetevi immediatamente ”, ha scritto la polizia in un tweet che accompagna un video dell'incendio martedì.

I rivoltosi hanno continuato a tentare di incendiare l'edificio, il che a sua volta ha costretto la polizia a effettuare un numero imprecisato di arresti, ha continuato la polizia di Portland.

"Dopo che gli agenti si sono disimpegnati, alcuni della folla sono tornati negli uffici di @PPAVigil e hanno acceso altri fuochi vicino l'edificio e la tenda da sole di stoffa. Gli ufficiali sono stati costretti ad agire di nuovo per affrontare gli incendi prima che potessero diffondersi. Sono stati effettuati più arresti" si legge nel tweet.

La situazione di stallo è iniziata all'inizio della notte come una marcia contro la brutalità e il razzismo della polizia, qualcosa che è accaduto a Portland quasi ogni notte dall'omicidio di George Floyd a Minneapolis il 25 maggio.

Ore dopo, la polizia di Portland su Twitter ha iniziato a sollecitare i manifestanti ad astenersi da qualsiasi altra violenza nei confronti degli agenti di polizia mentre si stavano disimpegnando.

“Non molestare o lanciare oggetti contro gli agenti che cercano di lasciare l'area. Ci stiamo disimpegnando", ha scritto la polizia di Portland.

Portland, una città bianca "paradiso della sinistra radicale"

Portland, la più grande città dello stato dell'Oregon sulla costa occidentale, è diventata l'epicentro delle proteste statunitensi contro il razzismo sistemico e la brutalità della polizia. Nonostante abbia una popolazione prevalentemente bianca con un alto tenore di vita, Portland è considerata un'isola felice per gli attivisti di estrema sinistra come Antifa.

Correlati:

Guerriglia a Portland, USA: gruppi estremisti si scontrano in strada - Video
Proteste negli Usa, Seattle in rivolta e un incidente a Portland
Caesar, il "No Drama lama" allenta le tensioni a Portland
Tags:
USA, Polizia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook