23:03 29 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
150
Seguici su

Maverick Viñales si lancia dalla sua moto a 300 Km/h durante il MotoGP d'Austria a Spielberg. Velocità di pensiero e prontezza di spirito gli hanno forse salvato la vita.

“Assolutamente terrificante”, così i commentatori internazionali raccontano la moviola che mostra Maverick Viñales lanciarsi dalla sua moto rimasta senza freni a circa 300 chilometri orari durante il MotoGP d’Austria sul tracciato di Spielberg.

Giunto in curva e ritrovatosi senza freni lo spagnolo non ha potuto fare altro che lanciarsi dalla moto in corsa e lasciarla al suo destino. E mentre lui scivolava sull’asfalto imboccando un corridoio di emergenza, la sua moto si schiantava contro le barriere gonfiabili prendendo immediatamente fuoco.

La velocità di pensiero e la freddezza di spirito hanno permesso a Viñales di evitare conseguenze drammatiche alla curva uno del MotoGP d’Austria, durante il 17° giro.

Ora il team Yamaha avrà un bel da fare per capire come sia stato possibile che i freni della moto del loro campione non rispondessero più ai comandi dopo appena 17 giri.

La scorsa settimana altri due paurosi incidenti hanno segnato il MotoGp, anche in quel caso senza conseguenze gravi per i piloti.

Correlati:

Coronavirus, annullato il MotoGp del Mugello
MotoGP, in Andalusia bis di Quartararo. Rossi sul podio
MotoGp d’Austria con pauroso incidente: moto impazzite di Morbidelli e Zarco sfiorano Rossi - Video
Tags:
Motori, Motociclismo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook