09:56 01 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Sempre più preoccupante l'andamento della pandemia nel subcontinente americano, dove si contano anche oltre 6,5 milioni di contagi.

In Sudamerica e e Caraibi è stata superata la soglia psicologica dei 250.000 morti causati dalla pandemia di SARS-CoV2, sulla base delle statistiche nazionali ufficiali.

Una cifra davvero impressionante, che equivale sostanzialmente ad un terzo delle vittime registrate a livello planetario.

A guidare la classifica dei paesi più colpiti c'è il Brasile, con 3,5 milioni di casi e oltre 112.000 morti, con il paese sudamericano secondo solo agli Stati Uniti a livello Mondiale.

Preoccupano però anche il Messico, dove si è da pochi giorni superato il mezzo milione di contagi e si è toccata quota 59.000 decessi, e il Perù, dove i contagi sono sempre circa 500.000 ma si contano poco più di 27.000 vittime.

Intanto nella giornata di ieri è tornata a salire l'allerta anche in Europa, per l'aumento di contagi in Spagna, Francia, Grecia e Germania, che ha registrato la crescita più alta del numero di nuovi positivi dal mese di aprile.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook