22:30 29 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 03
Seguici su

Mentre la ricerca sui vaccini avanza in tutti i Paesi, il virus Sars-Cov2 ha infettato già 22,3 milioni di persone e causato oltre 786 mila vittime per COVID-19.

A pochi giorni dalla ripresa dell'anno scolastico, in Germania i contagi da nuovo coronavirus sono in aumento e ieri hanno registrato il livello record di 1.707 nuovi casi di positività al Sars-Cov2 nelle ultime 24 ore, il livello più alto da aprile, secondo i dati del Robert Koch Institute (RKI), l'istituto pubblico di salute tedesco. 

Con i nuovi casi accertati il numero totale dei positivi raggiunge quota 228.621 dall'inizio della pandemia in Germania, che è riuscita a contenere la diffusione dei contagi e i decessi (9.249) rispetto ad altri Paesi europei colpiti dal virus. 

Mentre sale l'allerta in Europa, per l'aumento di contagi in Spagna, Francia, Grecia e Malta, gli Usa continuano ad essere la prima nazione al mondo per numero di casi e di decessi. Con 43.911 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, il totale dei positivi sale a 5.524.398, secondo le stime della Johns Hopkins University. A causa delle complicazioni da COVID-19 sono morte in tutto 172.965, con 1.286 decessi avvenuti nell'ultimo giorno, 

La regione più colpita dalla pandemia è lo Stato di New York, con 32.865 vittime. Nella sola città di New York sono morte complessivamente 23.642 persone.

Con 3.456.652 di casi totali e 111.100 il Brasile è il secondo Paese più colpito dalla pandemia, seguito dall'India con 2.836.925 contagi accertati e 53.886 decessi.

Tags:
Coronavirus, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook