03:26 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1519
Seguici su

Un membro del corpo diplomatico russo è stato espulso dalla Norvegia in seguito ad un'accusa di presunto spionaggio.

La decisione di espellere il diplomatico russo è stata presa dal Ministero degli Esteri di Oslo, come riferisce NRK.ù

L'emittente ha specificato che la misura è stata presa per un presunto caso di spionaggio.

Dal dicastero hanno inoltre fatto sapere che il diplomatico russo lavorava nel dipartimento commerciale dell'ambasciata e avrebbe commesso degli atti "incompatibili con lo status diplomatico".

Il 15 agosto scorso la polizia norvegese aveva fatto scattare le manette per un 50enne locale, accusato di aver passato informazioni segrete ad un un paese straniero.

Questo stesso uomo, stando a quanto si apprende, avrebbe tenuto un presunto incontro con un agente dell'intelligence russa.

SEGUE

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook