20:43 29 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
10282
Seguici su

Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha affermato che i vertici militari del paese hanno dispiegato le unità delle forze armate ai confini occidentali del paese e sono nello stato di massima allerta, riferisce l'agenzia Sputnik Belarus.

Come ha sottolineato il leader bielorusso alla riunione con i membri del Consiglio di sicurezza, "recentemente sono apparse dichiarazioni di rappresentanti di stati occidentali, compresi i leader di alcuni stati, che non sanno nemmeno dove si trovi la Bielorussia".

"Allo stesso tempo, queste dichiarazioni indicano che quando abbiamo discusso questo problema col Ministero della Difesa, il presidente aveva ragione. E grazie a Dio abbiamo reagito a questo e abbiamo schierato le unità del nostro esercito ai confini occidentali del nostro paese, mettendole nello stato di massima allerta", ha detto Lukashenko.

Il presidente bielorusso ha aggiunto che il capo del dicastero militare gli ha consegnato il rapporto in cui si afferma che lo spiegamento delle forze è avvenuto ed ora "le unità competenti sono pronte ad adempiere ai loro obblighi".

Le proteste in Bielorussia

Il 9 agosto si sono tenute le elezioni presidenziali in Bielorussia. Secondo la Commissione elettorale centrale, il capo dello stato, Alexander Lukashenko, ha guadagnato l'80,1%, seguito da Svetlana Tikhanovskaya con il 10,12%. L'opposizione non ha riconosciuto questi risultati e la stessa Tikhanovskaya è partita per la Lituania.

Da più di una settimana nel Paese si tengono proteste non autorizzate contro i risultati del voto, ma sono state represse dalle forze di sicurezza. Gas lacrimogeni, cannoni ad acqua, granate assordanti e proiettili di gomma sono stati usati contro i manifestanti. Secondo i dati diffusi dal Ministero degli Affari Interni, nel corso delle manifestazione la polizia ha operato 6700 arresti, centinaia di persone sono rimaste ferite durante i disordini, tra cui circa 120 funzionari di sicurezza, e tre manifestanti sono deceduti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook