04:38 29 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
105
Seguici su

Esther, la sorella maggiore dell'ex presidente della Bolivia, Evo Morales, è morta di COVID-19 in un ospedale di Oruro. Aveva 70 anni.

"Perché tanto odio, razzismo e persecuzione politica che mi impediscono di vedere, per l'ultima volta, la mia unica sorella. Per me, Esther, era mia madre. La storia giudicherà", ha dichiarato lo stesso ex presidente, rifugiato in Argentina, attraverso il tuo account Twitter.

Ha aggiunto in un altro tweet di "accompagnre l'intera famiglia Morales in questi momenti di profondo dolore".

​La donna era ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale terziario di Oruro Corea. Diversi giorni fa il suo stato di salute è peggiorato ed è così morta per le complicazioni causate dalla malattia. Sarà sepolta nella sua nativa Orinoca.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook