00:14 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Le proteste in Bielorussia dopo le elezioni presidenziali (122)
241
Seguici su

Nel video possono essere viste enormi masse di persone che partecipano alla protesta che si è svolta poche ore dopo una manifestazione filo-governativa alla quale ha preso parte lo stesso presidente Alexander Lukashenko.

La capitale della Bielorussia ha assistito a un massiccio afflusso di persone il 16 agosto, quando migliaia di manifestanti si sono radunati in città per esprimere il loro disaccordo con i risultati delle elezioni presidenziali tenutesi una settimana prima.

Nel video, si può vedere un grande afflusso di gente che prende parte alla dimostrazione a Minsk, poche ore dopo una manifestazione filo-governativa a cui ha presenziato lo stesso presidente bielorusso Alexander Lukashenko, che si è svolta sempre in città.

Alla manifestazione filo-governativa, in quello che in pratica è diventato il suo primo discorso pubblico dalle elezioni, Lukashenko ha annunciato che non avrebbe acconsentito a nessun nuovo ciclo di elezioni su richiesta di potenze straniere, e ha avvertito che le forze della NATO "fanno risuonare i cingoli dei loro carri armati alle nostre porte".

Il raduno di domenica segue un'ondata di proteste scoppiata dopo che i risultati preliminari hanno sancito la vittoria di Lukashenko, che si è assicurato il suo sei mandato presidenziale consecutivo con una vittoria schiacciante, ottenendo oltre l'80% dei voti.

Tema:
Le proteste in Bielorussia dopo le elezioni presidenziali (122)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook