21:29 19 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 21
Seguici su

Per il Dipartimento di Stato USA è il posto migliore per considerare l'embargo sulle armi contro Teheran. Questa la risposta al presidente russo Vladimir Putin in merito a una conferenza online dei leader degli Stati del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, Germania e Iran per discutere dell'Iran e della situazione nel Golfo Persico.

"Negli ultimi 19 mesi gli Stati Uniti hanno cercato di promuovere il dialogo e la discussione con la Russia e gli altri membri del Consiglio di sicurezza sull'estensione dell'embargo sulle armi delle Nazioni Unite. La Russia ha ripetutamente, e in maniera sconcertante, affermato che non esiste una base legittima per discutere del tema al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e si è rifiutata di negoziare su ognuno dei testi che abbiamo proposto", ha detto il portavoce.

"Gli Stati Uniti credono fermamente che il Consiglio di sicurezza sia il posto migliore per discutere sull'estensione dell'embargo sulle armi delle Nazioni Unite, e abbiamo dalla nostra parte il vantaggio dei precedenti 13 anni al Consiglio di sicurezza", ha aggiunto.

Questa la risposta in riferimento alla proposta fatta ieri da Vladimir Putin per arginare l'escalation nel Golfo Persico. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook