05:41 22 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 80
Seguici su

I ricercatori dell'Istituto di archeologia dell'Accademia delle scienze russa hanno condotto scavi in un giardino del Cremlino da maggio 2019. Gli scienziati hanno già scoperto più di 1.100 oggetti che fanno luce sulla vita al Cremlino tra il XVII e il XIX secolo.

Gli archeologi russi hanno scoperto effetti personali dell'élite moscovita risalenti al XIV secolo. Tra i reperti figurano articoli religiosi e casalinghi e una collezione unica di equipaggiamento militare, che comprende 30 frammenti di giubbotti antiproiettile, punte di freccia e un pezzo di elmo.

Inoltre gli scienziati hanno scoperto monete risalenti al regno del Gran Principe di Mosca Vasily Dmitriyeich, che regnò sulla capitale dal 1389 al 1425, e un sigillo di piombo usato per contrassegnare le merci in arrivo a Mosca da altri paesi, inclusi quelli europei.

"I ritrovamenti ci parlano della composizione culturale di Mosca nel XIV-XX secolo e dell'élite che all'epoca viveva al Cremlino", si legge in una dichiarazione pubblicata sul suo sito web dall'Istituto di Archeologia dell'Accademia delle Scienze russa.

Gli archeologi dicono che intendono condurre gli scavi fino alla fine di settembre.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook