19:10 30 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1101
Seguici su

Giovedì, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che Israele e gli Emirati Arabi Uniti hanno raggiunto un accordo per stabilire pieni legami diplomatici in cambio della sospensione da parte di Tel Aviv della sua prevista estensione della sovranità sulla Cisgiordania.

L'Iran ha criticato un accordo concluso tra Emirati Arabi Uniti (EAU) e Israele che prevede la normalizzazione dei rapporti tra i due Stati come "pericolosi e illegittimi".

"La misura vergognosa di Abu Dhabi per raggiungere un accordo con il falso regime sionista (Israele) è una mossa pericolosa e gli Emirati Arabi Uniti e altri stati che lo hanno sostenuto saranno responsabili delle sue conseguenze", ha detto il ministero degli Esteri, secondo IRNA. "Questo pugnala alle spalle i palestinesi e rafforzerà l'unità regionale contro il regime sionista".

Giovedì gli Stati Uniti, insieme a Emirati Arabi Uniti e Israele, hanno annunciato un accordo tra i tre paesi che prevede la normalizzazione delle relazioni tra Abu Dhabi e Tel Aviv, con lo Stato ebraico che accetta di sospendere i suoi piani per estendere la propria sovranità all'Occidente della Cisgiordania.

Israele aveva precedentemente pianificato di dichiarare la propria sovranità su parti della Cisgiordania contrassegnate per la sua appropriazione in base al cosiddetto "accordo del secolo" di Trump. L'estensione è stata sospesa, poiché Washington ha esortato lo stato ebraico a sospendere i piani. Il primo ministro israeliano Netanyahu, tuttavia, ha sottolineato in seguito all'accordo che "i piani di annessione è ancora sul nostro tavolo", poiché lo stop non è permanente.

Con l'accordo, gli Emirati Arabi Uniti diventano il terzo paese arabo a stabilire pieni legami diplomatici con Israele, dopo l'Egitto e la Giordania, e il primo di questi paesi nel Golfo a farlo.

In una dichiarazione di giovedì, un portavoce dell'Autorità nazionale palestinese ha affermato che i palestinesi condannano l'accordo annunciato tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti.

"La leadership palestinese annuncia il suo forte rifiuto e la condanna dell'accordo trilaterale per normalizzare le relazioni tra Israele e Emirati Arabi Uniti, mediata dagli Stati Uniti", si legge nel comunicato.

Il portavoce ha osservato che l'Autorità Nazionale Palestinese "vede questo passo come un tentativo d'indebolire l'iniziativa di pace araba e la decisione della Lega araba", definendolo "un'aggressione contro il popolo palestinese".

Correlati:

Coronavirus, l'arrivo degli aiuti degli Emirati Arabi Uniti in Italia - Video
Accordo Israele-UAE, ma per Netanyahu i piani di annessione dei territori in Cisgiordania rimangono
Annessione Cisgiordania, Johnson: "Il Regno Unito non riconoscerà le modifiche ai confini del '67"
Tags:
Emirati Arabi Uniti
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook