23:25 29 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

La scoperta struttura, venuta alla luce nel complesso di Perdigões in Portogallo, ricopre un grande valore nella ricerca scientifica sull'epoca neolitica.

Un equipe di archeologi portoghesi ha riportato alla luce una struttura cerimoniale "unica" che sarebbe stata costruita in modo da essere allineata con le stelle.

I cerchi di legno ritrovati nel complesso di Perdigões, un sito archeologico dell'Età della Pietra sul quale gli specialisti sono stati al lavoro per oltre 20 anni.

"Lo interpretiamo come un luogo cerimoniale e li chiamiamo cerchi di legno", ha riferito al portale Archaeology António Valera, un archeologo della compagnia Era Arqueologia, a capo della spedizione di scavo.

Gli archeologi si sono detti convinti che la struttura era utilizzata con scopi religiosi, in quanto al suo interno sono stati ritrovati una serie di depositi sacrificali, ma anche per lo svolgimento di eventi pubblici e festival, oltre che come cimitero.

Gli scienziati hanno inoltre rilevato che l'ingresso alla sezione interna del cerchio sembra essere allineata al Solstizio d'Estate, una caratteristica ritrovata in altre strutture dello stesso genere in Europa; secondo gli esperti tale fatto suggerirebbe una maggiore interconnessione tra i popoli in epoca neolitica rispetto a quanto si possa pensare.

La scoperta, ha spiegato il capo del team di ricerca, dei cerchi di legno rafforza inoltre "la già grande importanza cientifica del complesso di ​Perdigões nel contesto internazionale degli studi europei sul Neolitico". 

Si stima che il complesso di Perdigões sia stato costruito tra il 2800 e il 2600 A. C., nella medesima epoca in cui è stato edificato il famoso monumento di Stonehenge.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook