20:30 02 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 11
Seguici su

La gara inizialmente doveva svolgersi lo scorso aprile ma era stata spostata ad ottobre a causa dell'epidemia da coronavirus. Adesso si dovrà attendere l'edizione del 2021.

Non si correrà nel 2020 la maratona di Parigi. La data di ottobre è stata definitivamente cancellata a causa dell'epidemia di coronavirus. Lo hanno detto questo mercoledì gli organizzatori. 

La data era stata spostata da aprile a ottobre a causa dell'emergenza coronavirus che ha colpito la Francia durante i mesi primaverili. Tuttavia la situazione sanitaria globale dovuta alla pandemia e soprattutto le restrizioni alla mobilità, che rendono incerti gli spostamenti sanitari, hanno convinto gli organizzatori a desistere e cancellare la gara. 

“Di fronte alla difficoltà che molti corridori, soprattutto provenienti dall'estero, hanno avuto nel rendersi disponibili per il 14/15 novembre, si è deciso che sarebbe stato meglio e più semplice per gli interessati se avessimo organizzato la Schneider Electric Marathon de Paris a 2021 ", hanno detto gli organizzatori in una nota.

Salta dunque l'edizione 2020 e l'appuntamento con gli atleti slitta al 2021. I corridori registrati quest'anno saranno automaticamente iscritti per la maratona del prossimo anno. 

La pandemia ha provocato la cancellazione o l'edizione in forma ridotta di molte maratone, a causa delle restrizioni alla mobilità e delle regole di distanziamento sociale. Cancellata anche la maratona di Berlino, mentre quella di Londra è stata corsa solo da atleti selezionati, in modo da non creare assembramenti.

Tags:
Parigi, Maratona, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook