02:27 28 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Il coronavirus continua a diffondersi nel mondo e supera i 20 milioni di casi di positività in totale. Un contagiato su quattro è negli USA, che ha da poco tagliato il traguardo dei 5 milioni di casi in totale.

Secondo i dati rilevati dalla John Hopkins University il bilancio globale della pandemia da COVID-19, provocata dal Sars-Cov-2, è di 20.016.547 cadi di contagio accertati e 733.607 vittime in totale in tutto il mondo. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 219.598 e oltre 6 mila decessi. 

Gli Usa sono il Paese in cui il virus si è maggiormente trasmesso, con circa un quarto dei contagi mondiali. Con un bilancio di 5.085.821 e almeno 163.370 mila deceduti, gli Usa sono il primo Paese al mondo per infetti e vittime dei COVID-19. 

L'amministrazione Trump sta pensando a una norma per bloccare i rientri dei cittadini e dei residenti permanenti che potrebbero aver contratto il virus. 

L'epicentro della pandemia, secondo l'Oms, è l'America Latina, con contagi e morti che continuano inesorabilmente ad aumentare. Il Brasile, con 3.057.470 positivi e 101.752 decessi è il Paese più colpito della regione e il secondo al mondo dopo gli Usa, per contagi e morti. Nelle ultime 24 ore sono stati accertati oltre 22 mila nuovi casi e 703 morti. 

Il tasso di letalità è del 3,3%, mentre l'indice di mortalità è di 48,4 per 100.000 abitanti e il tasso di incidenza  di 1.454,9 su 100.000 abitanti. Fino ad ora sono 2.163.812 le persone guarite dal COVID-19.

Lo scorso sabato 8 agosto il Brasile ha raggiunto 100 mila vittime. 

​Il Messico e il secondo Paese più colpito nella regione, con 485.836 positivi e oltre 53 mila morti, mentre i contagi aumentano rapidamente in Colombia, Perú, Argentina e Venezuela.

Tags:
Brasile, USA, epidemia, Mondo, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook