20:44 29 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 37
Seguici su

Le elezioni presidenziali si sono svolte in Bielorussia il 9 agosto, l'attuale capo di stato Alexander Lukashenko, secondo i dati preliminari ha ottenuto l'80,23% dei voti.

Gli ambasciatori dei paesi dell'UE a Minsk stanno tenendo una riunione in relazione alle elezioni in Bielorussia, ha detto il Ministro degli esteri polacco Jacek Czaputovich in una conferenza stampa.

Secondo Czaputovich, che è stato in grado di contattare l'ambasciatore polacco a Minsk Artur Mikhalskiy solo tramite telefono satellitare a causa di problemi di comunicazione in Bielorussia: "A Minsk si sta svolgendo una riunione degli ambasciatori degli stati dell'UE".

Il Ministro ha osservato che, secondo le sue informazioni, gli ambasciatori starebbero esprimendo "delusione" per gli eventi che hanno avuto luogo in Bielorussia dopo le elezioni.

Le elezioni presidenziali si sono svolte in Bielorussia il 9 agosto, l'attuale capo di stato Alexander Lukashenko, secondo i dati preliminari della Comitato elettorale centrale, ha ottenuto l'80,23% dei voti.

Domenica sera sono iniziate proteste di massa non autorizzate in diverse città della Bielorussia. I manifestanti nel centro di Minsk hanno eretto barricate fatte di bidoni della spazzatura. La polizia ha sparato contro alcuni manifestanti gas lacrimogeni, idranti e granate assordanti e li ha allontanati dal centro della città. Nel corso delle azioni non ci sono state vittime, ma diverse persone sono state portate in ospedale. La situazione a Minsk attualmente è calma.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook