13:06 27 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
La devastante esplosione presso il porto di Beirut (61)
112
Seguici su

Domenica la polizia ha lanciato gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti presenti nel centro di Beirut.

Secondo i media locali, i manifestanti hanno occupato il Ministero del Lavoro e il Ministero dei Rifugiati.

I nuovi scontri nella capitale libanese sono trasmessi in diretta dalla maggior parte dei canali satellitari arabi.

La polizia ha ripreso il lancio di lacrimogeni nella capitale dopo che le proteste intorno al palazzo del parlamento sono aumentate notevolmente.

Sabato migliaia di manifestanti si sono scontrati con la polizia a Beirut dopo essersi riuniti per chiedere riforme e le dimissioni del governo. La rivolta ha provocato centinaia di feriti, inclusi 100 agenti di polizia. Il Libano è afflitto da problemi economici e la sua capitale è stata devastata dalla potente esplosione di martedì 4 agosto causata da del fertilizzante stoccato in un deposito e dovuta alla corruzione.

Segui la diretta di Sputnik per saperne di più:

Tema:
La devastante esplosione presso il porto di Beirut (61)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook