02:35 18 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
La devastante esplosione presso il porto di Beirut (61)
113
Seguici su

Il premier del Libano Hassan Diab, ha affermato che l'unica via d'uscita dalla profonda crisi interna sono le elezioni parlamentari anticipate.

Ha inoltre fatto sapere che l'indagine sull'esplosione del porto di Beirut si espanderà fino a raggiungere tutti i responsabili della tragica esplosione.

Il motivo principale dietro la recente esplosione nel porto di Beirut è la corruzione, ha sostenuto Diab.

"L'esplosione che ha distrutto il porto è dovuta alla corruzione", ha detto Diab durante un discorso pubblico, trasmesso dall'emittente AL-Mayadeen.

Il centro di Beirut è diventato teatro di pesanti scontri tra manifestanti e agenti di polizia, con un fitto scambio di pietre e gas lacrimogeni. I manifestanti hanno occupato il Ministero degli Esteri, il Ministero dell'Economia, il Ministero dell'Ambiente e stanno cercando di occupare il Ministero dell'Energia. In precedenza hanno anche occupato l'Associazione delle Banche libanese. Un poliziotto è rimasto ucciso negli scontri. Intanto la Croce Rossa libanese riporta che almeno 230 persone sono rimaste ferite. 

​Segui la diretta di Sputnik per saperne di più:

Tema:
La devastante esplosione presso il porto di Beirut (61)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook