04:14 29 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
210
Seguici su

L'amministrazione Trump ha approvato l'acquisto di nuove siringhe per un valore di oltre 100 milioni di dollari per somministrare nuovi vaccini contro il coronavirus quando saranno disponibili, ha detto il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti in un comunicato stampa all'inizio del 6 agosto.

Un nuovo vaccino contro il coronavirus potrebbe essere pronto intorno al 3 novembre, giorno delle elezioni, ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in una nota.

A una domanda riguardo la data in cui si potrebbe disporne, Trump ha dichiarato: "Prima della fine dell'anno, potrebbe essere anche molto prima".

"Prima del 3 novembre?" ha chiesto un presentatore radiofonico del programma radiofonico 'Geraldo Rivera'.

"Penso che in alcuni casi sì, forse prima, ma più o meno in quel periodo", ha risposto il presidente degli Stati Uniti.

La dichiarazione arriva dopo che il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha dichiarato in un comunicato stampa di aver "assegnato 104 milioni di dollari in contratti per procurarsi siringhe e aghi sterilizzati".

Il Dipartimento della Difesa ha spiegato che la mossa renderà possibile la gestione nazionale di un vaccino approvato dalla Food and Drug Administration non appena sarà disponibile.

"Le siringhe e gli aghi sterilizzati sono fondamentali per la strategia di vaccinazione COVID-19 della nazione, che mira allo stanziamento di un totale di 500 milioni di siringhe sterilizzate in un periodo di 12 mesi, di cui oltre 134 milioni erogate entro la fine del 2020", dichiara il comunicato.

Il governo degli Stati Uniti sta pagando le aziende miliardi di dollari per milioni di dosi di vaccini sperimentali prima che questi si siano dimostrati efficaci, accumulando scorte per la distribuzione di massa nella speranza che almeno uno dei candidati si dimostri sicuro ed efficace.

Gli Stati Uniti hanno riferito di oltre 4,8 milioni di casi di COVID-19 e oltre 159.000 decessi causati dalla malattia, secondo gli ultimi dati della Johns Hopkins University. Per Bill Gates il numero delle vittime nel paese potrebbe crescere di nuovo

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook