21:14 19 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
2180
Seguici su

L'animale è riuscito a fuggire da quello che è considerato il carcere più sicuro dell'intero Paese.

La curiosa vicenda ha avuto luogo nel carcere di massima sicurezza di Welikada, nello Sri Lanka.

Qui un gatto, finito in prigione aver introdotto carte SIM e sostanze stupefacenti all'interno del penitenziario, è riuscito ad evadere.

L'animale era stato fermato mentre era intento a portare a termine i suoi loschi traffici, consistenti nel trasporto e nella consegna di due grammi di eroina, di due carte SIM  e di un chip di memoria in una piccola busta di plastica legata intorno al suo collo.

Il 2 agosto, un giorno dopo 'l'arresto', il felino è riuscito tuttavia a darsela a gambe, facendola a tutto il personale della sicurezza.

Le autorità della polizia dello Sri Lanka si sono finora astenute dal commentare quanto avvenuto.

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook