03:45 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
6515
Seguici su

Le condizioni di salute dell'ex pontefice sono peggiorate dopo il ritorno in Vaticano da un viaggio in Germania, il suo Paese natale. Avrebbe contratto un'infezione virale.

Il Papa emerito Benedetto XVI, ormai 93 enne, si è ammalato. Lo riferisce il suo biografo, Peter Seewald, al quotidiano tedesco Passauer Neue Presse. Le sue condizioni di salute sarebbero peggiorate al suo ritorno a Roma. Ratzinger si era infatti recato in Germania per una visita.

Il Pontefice emerito è stato colpito da una rosacea al volto, una forma di eczema virale con episodi di dolore, riferisce il biografo che lo ha incontrato sabato scorso. L'ex Papa è apparso molto debole, con una fioca voce appena udibile, ma molto ottimista del fatto di poter tornare a scrivere, non appena tornate le forze. 

Seewald, che ha presentato la sua opera biografica di Josif Ratzinger, ha anche riferito che nonostante le condizioni fisiche, il suo pensiero e la sua memoria sono vigili e attivi. L'ex Papa ha già lasciato il suo testamento spirituale, che sarà pubblicato dopo la sua morte, e ha scelto il luogo di sepoltura, all'interno della Basilica di San Pietro, in una cappella laterale alla Pietà di Michelangelo.  

Benedetto XVI si è recato in Baviera per visitare il fratello Georg, di 96 anni, poi deceduto lo scorso giugno. E' stato il suo primo viaggio fuori dall'Italia dal 2013.

Tags:
vaticano, Roma, Germania, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook