03:33 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il numero dei casi di coronavirus a livello globale ha superato i 18 milioni. Circa la metà dei contagi è avvenuta negli Usa in America Latina e Caraibi.

In tutto il mondo sono 18.080.067 i casi accertati di infezione da Sars-Cov2, con 291 mila nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati ufficiali. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 6.083 decessi, per un totale di 688.369 persone morte dopo aver contratto il nuovo coronavirus. Le guarigioni da COVID-19 sono lievemente superiori, 688.369.

USA

Secondo i dati riferiti dalla John Hopkins University sono 47.508 contagi e 515 decessi avvenuti nell'ultimo giorno, in deciso calo rispetto ai giorni precedenti, in cui si sono registrati contagi giornalieri sopra i 50 mila nuovi positivi e una media di vittime attorno ai mille decessi. 

Gli Usa sono il Paese maggiormente colpito al mondo dal Sars-Cov2, con 4.657.693 casi totali di positività e 154.793 decessi.

Russia

Il numero totale dei contagi accertati da COVID-19 in Russia ha raggiunto le 856.264 unità. Ieri sono stati registrati 5.394 nuovi casi.

Nelle ultime 24 ore sono morti 79 pazienti, per un totale di 14.207 decessi per causa o concausa COVID-19 da inizio crisi.

America Latina

In soli 38 giorni il continente latino americano ha raddoppiato il numero di decessi per COVID-19. Il 24 giugno, infatti, le vittime della pandemia erano circa 100 mila. Sabato primo agosto è stata raggiunta la soglia dei 200 mila decessi. 

I Paesi più colpiti della regione sono Brasile e Messico, che assieme registrano quasi il 70% dei decessi sul continente, Perù e Cile. 

Il Brasile ha in totale 2.733.677 di casi di positività al virus, con 25.800 rilevati nelle ultime 24. Il totale delle vittime supera i 94mila, con 541 nuovi decessi. Il Brasile è la seconda nazione più colpita dopo gli Usa per contagi e decessi.

Il Messico ha riportato un livello decisamente inferiore di casi giornalieri, 4.853 nuovi positivi dopo il picco di 9.556 raggiunto questo sabato, per un totale di 439.046. Nel Paese ci sono state 47.746 morti da COVID-19, con 274 decessi registrati ieri. Si tratta del terzo bilancio di decessi più grave al mondo, dopo Usa e Brasile.

Nuovi focolai di COVID-19 esplodono anche in Bolivia, causando 89 decessi, record giornaliero nel Paese andino che eleva il totale dei morti a 3.153 dall'inizio dell'epidemia. Secondo i dati riferiti dal Ministero della Sanità locale nel Paese sono stati registrati 80.153 casi di positività in totale, con 1.360 nuovi positivi nelle ultime 24 ore. 

Negli altri stati del continente dove il virus ha avuto maggiore diffusione il bilancio è: 

  • 428.850 casi totali in Peru, con 19.614 decessi;
  •  359.731 casi totali in Cile, con 9.608 decessi;
  • 317.651 casi totali in Colombia, con 10.650 decessi. 
Tags:
America Latina, Brasile, USA, epidemia, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook