08:04 15 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
162
Seguici su

La navicella spaziale Crew Dragon è rientrata sulla Terra. Precisamente nelle acque dell'Oceano Atlantico, in Florida. Lo comunica la NASA, che ha trasmesso in diretta il rientro dalla missione sulla Stazione Spaziale Internazionale.

La Crew Dragon ha toccato la superficie dell'oceano alle 20:48 ora italiana, le 14:48 locali. Era dal 1975 che una navicella spaziale americana non rientrava a Terra, atterrando in acqua. La Crew Dragon si è sganciata dalla Stazione Spaziale Internazionale ieri alle 19:35 (ora locale della east cost), 1.35 ora italiana, terminando più di due mesi di operazioni per la missione SpaceX Demo-2 della NASA. 

"A nome dei team SpaceX e NASA, bentornati sul pianeta Terra e grazie per aver volato SpaceX" ha dichiarato lo SpaceX Crew Operations and Resources Engineer (CORE) Mike Heiman.

Il video dello "splashdown" pubblicato dalla NASA

La NASA ha seguito in diretta il rientro della navicella ed ha pubblicato sulla propria pagina twitter il frammento dello splashdown, il primo da 45 anni a questa parte.

Il processo di recupero dovrebbe richiedere da 45 minuti a un'ora. Due barche che trasportano il personale dello SpaceX sono in viaggio verso la Crew Dragon. La prima barca controllerà il veicolo spaziale e testerà i vapori pericolosi nelle immediate vicinanze. Dopo aver determinato che è sicuro, la Crew Dragon sarà preparata per il recupero. Nel frattempo, quelli a bordo della seconda barca recupereranno i paracadute della navicella dall'acqua. La nave di recupero principale solleverà la Crew Dragon sul ponte, e una volta aperto il portello, le squadre mediche controlleranno gli astronauti e li aiuteranno fuori dal veicolo spaziale.

La navicella Crew Dragon, della compagnia privata Space X era partita alla volta della Stazione Spaziale Internazionale sabato 30 maggio, con a bordo gli astronauti della NASA, Robert Behnken e Douglas Hurley, ed era attraccata all'ISS il giorno successivo, 31 maggio. Gli astronauti hanno passato in orbita un periodo di due mesi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook